XC Montorio VR 30 settembre

XC MONTORIO 2012: AMORE A PRIMA … GARA !!

Domenica si è corsa l’ultima tappa dell’ XC Verona a Montorio, percorso tanto discusso quanto apprezzato da moltissimi biker, fintanto che il sottoscritto si è innamorato di questa tipologia di gare (come scritto nel titolo ) !

Il tempo molto incerto ci ha fatto rimanere con il fiato sospeso fino a pochi minuti prima dell’inizio della gara .. sapevamo di non arrivare ovviamente asciutti e puliti ma perlomeno di non prendersi l’acqua in pieno !! invece proprio alla nostra partenza ( alle 11) un timido sole si è fatto vedere e ha indotto in tutti noi un po’ di fiducia.

Così alle undici veniamo chiamati in griglia dallo speaker, che con la lista sotto mano chiama per nome, cognome, e numero di gara ogni atleta che si va così a schierarsi in griglia ..

“..con il numero 42 Michele Formenti” …. 

Ahahahah ..bè ... non vi dico che figata !!!!!!!!  si respira proprio l’aria da ambiente agonistico puro! 

Parte la gara con un giro di lancio che andava ad includere i 4 giri totali previsti da circa 6 km l’uno ..

Il Drop e alcune discese e salite tecniche in zona sono state evitate per la pericolosità del fondo, ma le discese presenti necessitavano comunque di fuori sella decisi, equilibrio, concentrazione, braccia gambe e perché no pure busto !

il famoso e temuto DROP

Inutile dire la bellezza delle discese, che se prese con la traiettoria giusta ti facevano proprio divertire !

Sono partito con il gruppo della mia categoria, e subito tutti super agguerriti .. mi gestisco.. non esiste ! 
Si fanno 24 km a tutta per quel che si può fare! Così dopo aver fatto una partenza un po’ a rodaggio, mi sono trovato a percorrere un giro abbondante con cambi regolari con uno juniores di una squadra che non conosco, che mi dava e gli davo del filo da torcere sia in salita che in discesa.

E’ appunto in discesa che, probabilmente lui sconcentrato da io che lo tallonavo, in un punto ha sbagliato la curva stretta ed è smontato .. così con soddisfazione l’ ho superato, e nel bosco tecnico non l’ho più visto !

Per il resto della gara nessun colpo di scena, a parte all’ultimo giro che ho perso un pò la concentrazione e ne ho combinate di tutti i colori, rischiando un paio di volte di finire o di sotto o in mezzo a un groviglio di legname e foglie (come è poi successo, con tanto di incastro nella ruota) infatti ho girato in mezz’ora, quando la media dei miei tempi erano sulla 20ina di minuti!

In definitiva la gara XC mi è molto piaciuta, e penso che l’anno prossimo mi ci butterò a capofitto !! 

ahahah vedremo dai !

Intanto vi saluto e ci si vede con i tasselli sullo sterrato!!

 

Mike “ formentin”

Un ringraziamento anche al Tade che con il suo mezzo agricolo ha effettuato un sopralluogo